Avvisi
        Avvisi
        EVENTI
        Contenuti recenti
        Bando Assegnazione Alloggi " Palazzo Terranova"

        Bando Assegnazione Alloggi " Palazzo Terranova"


        L'Amministrazione Comunale è lieta di comunicare alla cittadinanza che è stato pubblicato sul BURM della Regione Molise e sul sito istituzionale del Comune di Vinchiaturo (www.comune.vinchiaturo.cb.it)  il Bando  finalizzato alla formazione della graduatoria per l'assegnazione in locazione semplice degli alloggi situati nello stabile comunale  denominato " Palazzo Terranova".

        Le domande di partecipazione al bando dovranno  essere presentate direttamente o per posta raccomandata a.r. alla sede del Comune di Vinchiaturo inderogabilmente entro 60 giorni dalla pubblicazione del bando e, quindi, entro il  15 febbraio 2015 

        Tra i requisiti per la partecipazione al Bando  vi sono sono:
        Cittadinanza Italiana,
        Residenza anagrafica  nel Comune di Vinchiaturo
        Mancanza di titolarità di diritti di proprietà , uso e abitazione su alloggio adeguato alle esigenze familiari
        Assenza di precedenti assegnazioni 
        Assenza di rinuncia ad un alloggio precedentemente assegnato
        Reddito annuo complessivo del nucleo familiare non superiore a € 14.666,10

        L'Amministrazione Comunale, che si è attivata per il completamento definitivo dell'immobile suddetto e del progetto " Contratto di Quartiere II",  è orgogliosa di poter assegnare gli alloggi così come previsto dal progetto ed  invita i cittadini interessati a estrarre  copia del suddetto bando scaricandolo dal sito del Comune.
        Servizio Rilevamento Elettronico Velocità - Comunicazioni

        Servizio Rilevamento Elettronico Velocità - Comunicazioni

        In riferimento al servizio di rilevamento elettronico della velocità effettuato dalla Polizia Municipale del Comune di Vinchiaturo sulla SS 87 fino al 30.11.2014 si comunicano i seguenti dati ai fini di una corretta comunicazione alla cittadinanza e trasparenza amministrativa.

        Premesso che dalla data di attivazione del servizio si è verificata una progressiva e costante riduzione della velocità  da parte dei  veicoli che sono transitati nel tratto di strada soggetto al controllo e che, durante lo svolgimento del servizio,  non sono avvenuti incidenti stradali e/o tamponamenti,  

        si comunicano i seguenti dati al 30.11.2014 
        • I verbali elevati  per irrogazioni di sanzioni per violazione al codice della strada al 30.11.2014 sono complessivamente n. 1.019 ( art. 142 CdS)
        • I ricorsi complessivamente presentati alla data odierna di cui il Comune di Vinchiaturo ha contezza sono n. 48,  di cui n. 29 al Giudice di Pace e n.19 alla Prefettura.
        • I verbali già riscossi per violazione al codice della strada alla data del 30.11.2014  sono n. 622 per un importo di € 84.098,07 
        • Il Costo del Servizio fino ad oggi, relativamente alle prestazioni effettuate e fatturate dalla SER.COM Srl  ammonta ad  € 13.585,92 
        • I  fondi  previsti al 31.12.2014, pari ad € 101.200,00,  vincolati ex lege sono stati destinati ai capitoli di spesa del bilancio 2014 come da Delibera di Giunta n. 129 del 10.12.2014  e con le finalità dell’art. 208 del D.Lgs 30.4.1992 n. 285 e succ. mod. 
        Spese per la segnaletica stradale    12,6%
        Spese per il potenziamento dell' attività di controllo  e di accertamento   26%
        Spese relative al personale di polizia   12%
        Spese relative altro personale    4,2%
        Spese per manutenzione strade   45,2%
        Piano Neve - Coordinamento

        Piano Neve - Coordinamento

        Si avverte la cittadinanza che il Sindaco ha disposto  la delega agli amministratori per il Coordinamento del Piano Neve 2014/2015,  vista  la temporanea assenza della Polizia Municipale dell'Ente  a cui sarebbe demandato tale compito.

        Si precisa che gli operatori sono, in ogni caso, allertati ed inizieranno il servizio in caso di nevicate che raggiungano i 10 cm,  secondo modalità, tempi  e percorsi già stabiliti.

        Tuttavia, solo  per esigenze particolari e/o concrete emergenze,  i cittadini possono rivolgersi al Comune di Vinchiaturo durante gli orari di apertura degli uffici oppure al Coordinatore di Zona  come da elenco allegato, solo in caso di necessità ed emergenze che si possano verificare durante la chiusura degli uffici comunali.  





        N. 7 Borse Lavoro - Pubblicazione del Bando

        N. 7 Borse Lavoro - Pubblicazione del Bando

        L’Amministrazione Comunale di Vinchiaturo  rende noto di aver avviato due  progetti di borse lavoro,    denominati rispettivamente  “Paese Pulito ” e “ Archiviazione e Catalogazione”  per l’integrazione e il reinserimento lavorativo rientrante nel programma di inclusione sociale della regione Molise e che il Bando di Gara è stato pubblicato all'Albo Pretorio on line del sito istituzionale del Comune di Vinchiaturo  

        Saranno assegnate,  ai cittadini residenti a Vinchiaturo che ne faranno richiesta,  ben 7  borse lavoro, di cui 4 per il progetto “ Paese Pulito” e 3 per il progetto “ Archiviazione e Catalogazione”,  al fine di  facilitare l’inserimento nel mercato del lavoro di soggetti appartenenti alle cosiddette fasce deboli,  attraverso un’esperienza lavorativa.  

        Le attività saranno articolate in 20 ore settimanali dal lunedì al venerdi. Per la presentazione della domanda è necessario, oltre al requisito della  residenza nel Comune di Vinchiaturo, rientrare in una delle seguenti categorie:
        • soggetti che sono stati riconosciuti disabili ai sensi dell’articolo 1 della legge 12 marzo 1999, numero 68; 
        • soggetti adulti disoccupati da minimo tre mesi in condizione di indigenza; 
        • soggetti ultracinquantenni in stato di disoccupazione; 
        • soggetti riconosciuti ed affetti, al momento o in passato, da una dipendenza ai sensi della legislazione nazionale;
        • soggetti extracomunitari che si spostino all’interno degli stati membri dell’unione europea alla ricerca di occupazione; 
        • soggetti che, dopo essere stati sottoposti ad una pena detentiva, non abbiano ancora ottenuto il primo impiego retribuito regolarmente; 
        • soggetti detenuti o in esecuzione penale esterna che beneficiano di una misura alternativa; 
        • soggetti appartenenti a famiglie monoparentali in condizioni di disagio economico con figli minori. Inoltre, ogni richiedente può accedere ad un solo intervento.

        Può richiedere l’assegnazione di borsa lavoro solo un componente nell’ambito dello stesso nucleo familiare ed è esclusa la possibilità di partecipazione per l’assegnazione della borsa lavoro ad entrambi i progetti

        In relazione al reddito, otterranno punteggi solo i soggetti con ISEE non superiore a 4 mila euro che non siano né percettori di sostegno al reddito né tantomeno ricevano una pensione o altre indennità. 

        La durata della borsa lavoro è stata fissata in sei mesi e ai beneficiari verrà corrisposto mensilmente la somma di 500 euro per un importo complessivo di 3 mila euro. 
        Il comune di Vinchiaturo  provvederà,  inoltre,  ad attivare una posizione Inail per ogni borsista ospitato oltre alla polizza assicurativa per la copertura della  responsabilità civile verso terzi.

        La domanda –  redatta esclusivamente su apposito modulo predisposto reperibile presso gli Uffici Comunali, ritirabile dalle ore 10,30 alle ore 14 dal lunedì al venerdì, oppure scaricabile dall'Albo Pretorio on line sul sito www.comune.vinchiaturo.cb.it  e alla sezione “bandi e gare” –  dovrà pervenire al protocollo comunale a mezzo raccomandata A/R o tramite consegna a mano entro e non oltre le ore 13,00 del prossimo sabato 20 dicembre 2014