Avvisi
        Avvisi
        EVENTI
        Contenuti recenti
        Servizio Civile 2015 Progetto Mercurio

        Servizio Civile 2015 Progetto Mercurio

        Nuovo bando per la realizzazione di progetti di Servizio Civile Nazionale per la Regione Molise. Il concorso per Volontari rientra nel programma Garanzia Giovani e sono disponibili  10 posti di cui 1 posto riservato al Comune di Vinchiaturo nell'ambito del progetto " Mercurio"

         Per partecipare al bando la domanda va inviata a  ANPEAS Onlus in C.da Girone n. 3 -  86040 RIPABOTTONI  entro le ore 14,00  del 16 aprile 2015.

        Per quanto riguarda le caratteristiche specifiche richieste per ciascun progetto  e le domande di ammissione si rimanda a quanto previsto dai rispettivi enti proponenti.
        Gli interessati possono rivolgersi ad   ANPEAS
        ANPEAS Progetto Mercurio

        Servizio Civile Molise 2015

        Servizio Civile Molise 2015

        Aperto un nuovo bando per la realizzazione di progetti di Servizio Civile Nazionale per la Regione Molise. Il concorso per Volontari rientra nel programma Garanzia Giovani e sono disponibili 166 posti di cui 2 posti riservati al Comune di Vinchiaturo nell'ambito del progetto " A casa dei nonni di Vinchiaturo"
        Scheda Progetto Vinchiaturo

        Per partecipare al bando Servizio Civile Molise c’è tempo fino al 3 aprile 2015. 

        E’ stato pubblicato, infatti, un bando finalizzato al reclutamento di 166 Volontari da impiegare in progetti di SCN per l’attuazione del piano Garanzia Giovani nella Regione Molise. Il programma GG, lo ricordiamo, è una iniziativa europea finalizzata a combattere la disoccupazione giovanile, a cui aderisce anche l’Italia, ed il concorso Servizio Civile Molise è rivolto a giovani under 29.


        Ricordiamo che l’attività di volontariato avrà una durata complessiva di 12 mesi. Il servizio è retribuito e ciascun volontario percepirà un assegno mensile di importo pari a 433,80 Euro.

        Possono partecipare al bando Volontari Servizio Civile Molise i candidati in possesso dei seguenti requisiti generali:
        - età non inferiore a 18 anni e non superiore a 28 anni;
        - residenza in Italia;
        - essere disoccupati o inoccupati;
        - non essere inseriti in un percorso di istruzione e di formazione;
        - registrazione al programma Iniziativa Occupazione Giovani;
        - assenza di condanne alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitti non colposi, o anche inferiore per delitti contro la persona o relativi a detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici, o di criminalità organizzata.

        Per quanto riguarda le caratteristiche specifiche richieste per ciascun progetto si rimanda a quanto previsto dai rispettivi enti proponenti. Gli interessati possono rivolgersi ad   ANPEAS Avviso


        Fatturazione Elettronica - Avviso

        Fatturazione Elettronica - Avviso

        L’obbligo della fatturazione elettronica nei confronti della Pubblica Amministrazione è Stato introdotto dall’articolo 1, commi 209-213, della Legge 244/2007 e disciplinato dal Regolamento adottato con Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze n. 55 del 3 aprile 2013.

        L’obbligo comporta che“ l'emissione, la trasmissione, la conservazione e l'archiviazione delle fatture emesse nei rapporti con le amministrazioni pubbliche di cui all’articolo 1, comma 2, della legge 31 dicembre 2009, n. 196, nonché con le amministrazioni autonome, anche sotto forma di nota, conto, parcella e simili, deve essere effettuata esclusivamente in forma elettronica, con l'osservanza del decreto legislativo 20 febbraio 2004, n. 52, e del codice dell'amministrazione digitale, di cui al decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82."

        Dal prossimo 31 marzo 2015 tale obbligo riguarderà anche il Comune di Vinchiaturo (art.25 comma 1 D.L. 66/2014); pertanto, a decorrere da tale data, ogni fornitore dovrà produrre, nei confronti dell’Ente, esclusivamente fatture elettroniche, nel rispetto delle specifiche regole tecniche reperibili sul sito www.fatturepa.gov.it.

        I  fornitori  potranno  effettuare  la  trasmissione  delle  fatture  elettroniche  direttamente o ricorrendo ad un intermediario, secondo le specifiche contenute nel D.M. 55 del 3 aprile 2013, esclusivamente attraverso il Sistema di Interscambio (SdI) istituito dal Ministero dell’Economia e Finanze, la cui gestione è stata assegnata all’Agenzia delle Entrate.

        Il D.M. n. 55 del 3 aprile 2013 specifica altresì le regole tecniche per l’identificazione univoca degli uffici centrali e periferici delle amministrazioni destinatari della fatturazione e, all’art. 3, comma 1, impone alle Pubbliche Amministrazioni destinatarie di fatture elettroniche di individuare i propri uffici deputati alla ricezione delle fatture.
        Attualmente per il Comune di Vinchiaturo è stato individuato un unico ufficio incaricato per la ricezione delle fatture elettroniche al quale l’Indice delle Pubbliche Amministrazioni (IPA) ha attribuito il codice univoco da utilizzare per ogni fatturazione elettronica inviata al Sistema di Interscambio (SdI):

        codice univoco: UFCPPI   reperibile consultando il seguente link:
        http://www.indicepa.gov.it/ricerca/dettaglioservfe.php?cod_amm=c_m057

        Il Comune di Vinchiaturo si riserva la facoltà di individuare altri uffici specificamente deputati alla ricezione delle fatture elettroniche, per ognuno dei quali sarà assegnato un distinto codice univoco.
        L’elenco verrà reso reperibile sul sito dell’Indice delle Pubbliche Amministrazioni (IPA) www.indicepa.gov.it.

         Fermo restando l'obbligo dal 31 marzo 2015 di emettere fatture esclusivamente in forma elettronica nei confronti del Comune di Vinchiaturo, nel frattempo i fornitori dovranno proseguire a predisporre e trasmettere le fatture, non elettroniche, seguendo le consuete modalità.

        Ad integrazione di quanto sopra, si evidenzia che potranno essere accettate e processate fatture non elettroniche emesse antecedentemente al 31 marzo 2015 e comunque pervenute entro il 30 giugno 2015.

        Al fine di rendere più facilmente processabile ogni fattura si raccomanda ai fornitori di riportare nei documenti contabili i seguenti elementi:
        Denominazione Ente: Comune di Vinchiaturo
        Codice Univoco ufficio: UFCPPI
        Nome dell'ufficio: Uff_eFatturaPA
        Cod. fisc. del servizio di F.E.: 80002350702

        Per ogni approfondimento è possibile consultare la documentazione disponibile sul sito www.fatturapa.gov.it, nonché la circolare 31 marzo 2014, n. 1, del Dipartimento delle Finanze.

        6 marzo scuole chiuse a Vinchiaturo

        6 marzo scuole chiuse a Vinchiaturo

        Il Sindaco di Vinchiaturo, con Ordinanza, ha disposto la chiusura di tutte le scuole, di ogni ordine e grado, sul territorio comunale per il giorno 6 marzo 2015

        La chiusura degli edifici scolastici, con la conseguente sospensione delle attività didattiche, si è resa necessaria per tutelare l'incolumità degli alunni e del personale scolastico pendolare, poiché il servizio meteorologico della Protezione Civile Regionale prevede che nelle prossime ore, e per la giornata di domani 6 marzo 2015, potranno verificarsi ancora abbondanti precipitazioni nevose, vento forte e temperature basse, con probabile formazione di ghiaccio nelle ore mattutine.

        Le scuole resteranno chiuse, per la giornata del 6 marzo 2015, anche a Campobasso e in altri paesi limitrofi.
        Dimissioni del Presidente del Consiglio Comunale

        Dimissioni del Presidente del Consiglio Comunale



        Il Consigliere Antonio Braccio ha rassegnato le proprie dimissioni da Presidente del Consiglio Comunale di Vinchiaturo per motivi personali.

        Si ringrazia  vivamente il consigliere Antonio Braccio per la dedizione, l'equilibrio  e la costante disponibilità con cui ha svolto il delicato ruolo istituzionale di Presidente del Consiglio Comunale,  con la certezza che egli continuerà a dare il suo prezioso contributo in favore dell'intera comunità vinchiaturese,  sia come consigliere comunale sia come coordinatore dei " Nonni Vigili ".
        Marzo il mese dell'Ecologia

        Marzo il mese dell'Ecologia

        L'Amministrazione Comunale, in collaborazione con i Nonni Vigili , ha organizzato il mese dell'ecologia; per quattro domeniche del mese di marzo tutti i cittadini che lo desiderano potranno contribuire volontariamente alla pulizia di alcune Contrade di Vinchiaturo.

        Si inizia Domenica 8 Marzo con C.da Enzita, C.da Valle, C.da Vicenne e dintorni.  Pertanto, si invita la cittadinanza a partecipare all'iniziativa per liberare il nostro territorio e le nostre belle campagne da rifiuti di ogni genere che le deturpano.

        L'iniziativa ha anche lo scopo di sensibilizzare la cittadinanza e l'opinione pubblica sulla necessità di un comportamento responsabile per il rispetto della natura e la tutela ambientale.
        L'Amministrazione Comunale metterà a disposizione i propri mezzi e consegnerà ai partecipanti all'iniziativa di volontariato, guanti e sacchi per la raccolta.
        Assemblea Regionale Borghi Autentici d'Italia

        Assemblea Regionale Borghi Autentici d'Italia

        L'assemblea regionale  Borghi Autentici d'Italia (BAI) si terrà  presso la sala consiliare del Comune di Vinchiaturo  Venerdì 6 marzo 2015 alle ore 16,00

        L'incontro è finalizzato alla presentazione del " Manifesto dei Borghi Autentici" 2015 che sarà poi proposto all'Assemblea Nazionale di Capracotta (IS) del 27/28 Marzo.

        Parteciperanno all'Assemblea il Delegato Regionale BAI Paolo MANUELE ed il Presidente nazionale dei Borghi Autentici d'Italia  Ivan STOMEO.