Avvisi
        Avvisi
        EVENTI
        Contenuti recenti
        Ecocalendario 2017

        Ecocalendario 2017


        È in distribuzione gratuita presso il Municipio di Vinchiaturo, in orario di apertura degli uffici, l'ecocalendario 2017.

        Uno strumento utile per orientarsi ancora meglio sulle modalità di svolgimento del servizio di raccolta differenziata porta a porta.
        Il Calendario contiene notizie utili oltre alla descrizione giornaliera, per l'intero anno, della tipologia di rifiuti da conferire.

        Una nuova iniziativa per offrire alla cittadinanza un migliore servizio. L'ecocalendario sarà distribuito, sempre gratuitamente,  anche in prossimi eventi pubblici relativi alla raccolta differenziata.
        PSR - Molise 2014-2020 Bando " Pacchetto Giovani"

        PSR - Molise 2014-2020 Bando " Pacchetto Giovani"

        Sul Burm n.4 del 6 Febbraio 2017, in edizione straordinaria, è stato pubblicato il bando “Pacchetto Giovani”, in cui vengono definiti i criteri e le procedure di attuazione delle due Sottomisure del PSR 2014-2020;
        6.1 “Aiuti all'avviamento di attività imprenditoriali per i giovani agricoltori” 
        4.1 “Sostegno agli investimenti alle aziende agricole”, secondo una logica di progettazione integrata che consente ai giovani di ottenere un incentivo per l’insediamento in aziende agricole ed un contributo per la realizzazione di un piano di investimenti, a renderlo noto l’Assessorato alle Politiche Agricole e Forestali della Regione Molise.
        Attraverso una domanda unica, quindi, i potenziali beneficiari potranno accedere contestualmente alle Sottomisure 6.1 e 4.1, finalizzate rispettivamente a favorire il ricambio generazionale nell’ agricoltura e a sostenere gli investimenti in aziende agricole site sul territorio regionale, per migliorare la loro competitività in termini economici ed ambientali.
        I beneficiari dell’intervento sono i giovani agricoltori, di età compresa tra 18 e 40 anni, non compiuti, che si insediano per la prima volta in un’azienda agricola in qualità di capo azienda titolare o come socio di maggioranza ed amministratore, laddove l’azienda sia una società agricola.
        Come ha precisato l'Assessore Vittorino FACCIOLLA " Continua l’impegno dell’Assessorato alle Politiche Agricole e Forestali per incrementare la presenza di giovani nel mondo dell’agricoltura ed Il Pacchetto Giovani punta proprio a questo, ad incoraggiare e favorire una spinta propulsiva capace di condurci ad un rinnovamento dell’agricoltura, sostenendo la competitività delle imprese”.
        La dotazione finanziaria del bando “Pacchetto Giovani” ammonta complessivamente a 6 milioni di euro, ovvero 3 milioni per ciascuna sottomisura.
        Le risorse, inoltre, sono ripartite in due step: il I step con scadenza 30 aprile 2017 e il II step con scadenza 31 agosto 2017.
        La scadenza ultima del bando è fissata al 31 agosto 2017.
        La pubblicazione integrale del bando è consultabile sul Bollettino Ufficiale, sul sito istituzionale della Regione Molise nell’ area tematica Agricoltura e Foreste, PSR Molise 2014-2020 e sul nuovo portale del PSR Molise 2014-2020 all’indirizzo: psr-regione molise
        19 gennaio scuole chiuse a Vinchiaturo

        19 gennaio scuole chiuse a Vinchiaturo


        Il Sindaco di Vinchiaturo ha disposto con Ordinanza n. 6/2017  la sospensione delle attività didattiche di tutte le scuole, di ogni ordine e grado, sul territorio comunale per il giorno 19 gennaio 2017

        La sospensione delle attività didattiche, si è resa necessaria per tutelare l'incolumità degli alunni e del personale scolastico pendolare. vista la possibilità di precipitazioni nevose nelle prossime ore e concreti disagi.
        11  gennaio scuole chiuse a Vinchiaturo

        11 gennaio scuole chiuse a Vinchiaturo

        Il Sindaco di Vinchiaturo ha disposto con Ordinanza n. 3/2017  la chiusura di tutte le scuole, di ogni ordine e grado, sul territorio comunale per il giorno 11 gennaio 2017

        La chiusura degli edifici scolastici di ogni ordine e grado sul territorio comunale, con la conseguente sospensione delle attività didattiche, si è resa necessaria per tutelare l'incolumità degli alunni e del personale scolastico pendolare.
        Gli edifici scolastici quindi, resteranno chiusi, vista la possibilità di precipitazioni nevose nei prossimi giorni e concreta ed insidiosa possibilità di diffusa formazione di ghiaccio sulle strade a causa delle gelate notturne e delle basse temperature in atto.
        9 e 10 gennaio scuole chiuse a Vinchiaturo

        9 e 10 gennaio scuole chiuse a Vinchiaturo

        Il Sindaco di Vinchiaturo, ha disposto con Ordinanza la chiusura di tutte le scuole, di ogni ordine e grado, sul territorio comunale per i giorni 9 e 10 gennaio 2017

        La chiusura degli edifici scolastici di ogni ordine e grado sul territorio comunale, con la conseguente sospensione delle attività didattiche, si è resa necessaria per tutelare l'incolumità degli alunni e del personale scolastico pendolare, poiché il servizio meteorologico della Protezione Civile Regionale prevede che nei prossimi giorni , potranno verificarsi ancora abbondanti precipitazioni nevose, vento forte e temperature molto basse con probabile formazione di ghiaccio nelle ore mattutine.
        Gli edifici scolastici quindi, resteranno chiusi, vista la possibilità di precipitazioni nevose nei prossimi giorni e concreta ed insidiosa possibilità di diffusa formazione di ghiaccio sulle strade a causa delle gelate notturne e delle basse temperature in atto.

        .
        Da un 2016 proficuo la speranza di un 2017 migliore

        Da un 2016 proficuo la speranza di un 2017 migliore

        A fine di ogni anno è utile fare un bilancio dell’attività svolta dall’Amministrazione Comunale nell’anno trascorso ed una previsione per quella del nuovo anno ormai imminente.  Credo sia doveroso da parte di chi amministra la cosa  pubblica  “ relazionare “ periodicamente  i propri cittadini su quanto realizzato e su quanto si intende realizzare;  se tutto questo ad alcuni potrà apparire anche come motivo di vanto, vuol dire che si è lavorato bene e che si stanno ottenendo risultati.

        Indubbiamente la novità più importante del 2016  per la comunità di Vinchiaturo, è stata l’inizio del Servizio di Raccolta Differenziata dei Rifiuti con il sistema del “ porta a porta” esteso a tutto  il territorio comunale.  Da anni  si parlava di poter offrire ai vinchiaturesi un servizio di raccolta differenziata e finalmente, dal mese di Giugno del 2016,   l’abbiamo attivata  con risultati già ottimi anche se ancora migliorabili.  Sapendo le difficoltà che un tale servizio avrebbe comportato, sia in termini organizzativi che di impegno civico,  non avrei mai immaginato un  veloce riscontro così positivo da parte dei  cittadini che, evidentemente, erano pronti per questa svolta importante.  
        Anche il completamento e la realizzazione dell’Isola Ecologica Intercomunale rappresenta il raggiungimento di un obiettivo significativo per il nostro paese, visto che ci permette di effettuare la differenziazione dei rifiuti ingombranti e beni durevoli.

        Tuttavia,  nel corso del 2017 l’Amministrazione è orientata a migliorare ulteriormente il servizio  di raccolta differenziata dei rifiuti ed offrire nuove opportunità ai cittadini. Saranno, infatti, installate alcune mini isole automatizzate in punti strategici del territorio,  utilizzabili con apposita tessera dai soli cittadini iscritti al Ruolo TARI e  videosorvegliate. Continuerà per tutto il 2017 il servizio di spazzamento e pulizia del centro urbano da parte di borsisti, cosi come è avvenuto per buona parte del 2016.  Cercheremo in ogni modo di non aumentare troppo la tariffa dei rifiuti per coloro che in passato  godevano della riduzione del 60 %  dovuta alla mancata presenza dei cassonetti nelle  vicinanze delle loro abitazioni, così come  cercheremo di ridurre il più possibile  la tariffa, rispetto al 2016, per tutti gli altri cittadini che non godevano della suddetta riduzione .
        Anche per il 2017 ci impegniamo a non aumentare i tributi comunali,  cercando nel contempo  di ottenere il  loro pagamento da parte di tutti i contribuenti e continuando la lotta a quei pochi grandi evasori che si ostinano a non pagare i tributi comunali danneggiando l’intera comunità.

        Il 2016 è stato l’anno della realizzazione di lavori di rifacimento di alcune importanti strade comunali, come quella che porta a S. Maria di Monteverde, in C.da Cannete, C.da Coste e C.da Gorgotondo, che obiettivamente erano disastrate. Molti sono stati i piccoli interventi di manutenzione lungo i 78 km di strade comunali nel corso del 2016 anche se  sono ancora tanti i tratti stradali del comune da migliorare e risistemare.

        Ci impegneremo anche per il 2017 a realizzare qualche altro tratto di strada comunale e ad intensificare gli interventi di manutenzione; lo faremo sia attingendo a  finanziamenti regionali, sia con l’utilizzo di risorse dal bilancio del Comune.
        Il 2016 ha visto la realizzazione del Dog Park comunale che è uno spazio utile per i nostri amici a 4 zampe e che, diversamente da quanto pensava qualcuno, è sempre in ordine e curato.  Nel 2016 c’è stato  il completamento della  pubblica illuminazione con lampade a LED che migliorano la visibilità e consentono un considerevole risparmio energetico all’Ente che ha, tra l’altro, già ottenuto una prima parte dei contributi relativi ai cosiddetti certificati bianchi , i quali  verranno utilizzati sempre con finalità di risparmio energetico.  Abbiamo iniziato i lavori di abbattimento e rifacimento della ex Caserma dei Carabinieri, con il completamento del primo lotto dell’edificio e proveremo ad ottenere nel 2017  fondi per il completamento dello stesso.

        Nel 2016 siamo riusciti ad ottenere dalla Regione Molise uno Scuolabus moderno e sicuro per il trasporto dei  bambini che abitano nelle contrade e che ha sostituito lo  Scuolabus immatricolato negli anni ‘90.
        Sempre nel corso del 2016 l’Amministrazione Comunale ha fatto notevoli sforzi economici per mantenere il servizio di assistenza domiciliare e per potenziare i servizi sociali e di assistenza alla cittadinanza, malgrado la riduzione sensibile dei contributi in questo settore.

        Il nuovo anno sarà  portatore di ulteriori   importanti novità e di proficuo lavoro per la nostra comunità. Se tutto andrà per il meglio, nel corso del 2017 Vinchiaturo potrà finalmente avere il suo Palasport che tutti aspettiamo da oltre 15 anni.  Un’opera importante per l’intera comunità che  andrà anche a riqualificare l’ingresso del nostro paese.  Nel corso del 2017 contiamo di completare definitivamente la ristrutturazione  dello storico Edificio scolastico “ G. e G. Iacobucci” con la realizzazione dell’ultimo lotto di lavori, migliorando anche gli spazi esterni all’edificio scolastico ed adiacenti la Villa Comunale. Queste due importanti opere ci consentiranno di dare migliori servizi alle famiglie e nuove opportunità ai giovani di Vinchiaturo.

        Ma il 2017 sarà anche l’anno in cui  porteremo a termine i lavori per  ampliare e ammodernare il Depuratore Comunale, costruito molti decenni addietro e non più adeguato alle esigenze della rete fognaria del paese,  grazie ad un finanziamento di 320 mila euro della Regione Molise.   Contiamo successivamente di ampliare anche la rete fognaria, avendo già in progetto la candidatura ad un finanziamento per tale esigenza.
        Altra importante opera che abbiamo in progetto di  realizzare nel corso del nuovo anno è l’adeguamento e l’efficientamento   della rete idrica comunale  grazie al finanziamento di 330 mila euro, come anche dobbiamo effettuare  alcuni interventi per scongiurare il rischio idrogeologico,  come quello già realizzato nel 2016 in Via Indipendenza.
        Cercheremo di impegnare maggiori somme del Bilancio Comunale del 2017 per la manutenzione  e pulizia delle strade comunali e interpoderali nonchè i vicoli del paese, proveremo a dare corso al  progetto di ampliamento del Cimitero comunale ed iniziare le procedure tecnico-amministrative per adeguare il Piano Regolatore Comunale.
        Sempre nel corso del 2017 l’Amministrazione si impegnerà  a realizzare, finalmente,  una piccola Biblioteca Comunale a servizio anche della scuola, nonché a liberare degli spazi utili in favore di alcune importanti attività culturali e ricreative del nostro paese,  come il Centro di Aggregazione Giovanile, Il Museo delle Migrazioni,  le attività di recupero della Cultura Folkloristica e delle attività della Scuola Musicale.

        Insomma, anche se il 2016 è stato un anno proficuo di lavoro e di impegni che ha prodotto ottimi risultati per la nostra comunità, contiamo con l’aiuto di tutti, di fare ancora meglio e di più nel corso del 2017.  Personalmente, insieme agli altri Amministratori, mi impegnerò ancora per offrire nuove opportunità e migliori servizi ai cittadini che ci hanno dato fiducia nel 2013, ma ogni risultato raggiunto o che raggiungeremo  è sempre  frutto di un grande lavoro di squadra svolto da tante persone che quotidianamente prestano la loro opera e il loro impegno  in favore della nostra comunità;  ogni obiettivo che si conquista è possibile solo grazie alla sinergia degli amministratori con dipendenti, collaboratori, alti Enti ed Istituzioni, nonché grazie alla partecipazione attiva e consapevole dei cittadini.
        Per questo sento di dover dire grazie a voi tutti, per avermi  permesso di lavorare al servizio della nostra comunità per il miglioramento di Vinchiaturo,  grazie  a voi per la collaborazione, per la partecipazione  e la rinnovata fiducia che offrite all’Amministrazione Comunale.  

        Auguro a tutti un proficuo e sereno 2017 all'insegna del rispetto reciproco, della solidarietà e della concordia.

        IL SINDACO
        Luigi Valente

        Consegna compostiere

        Consegna compostiere

        Si avvertono i nuclei familiari che hanno optato per la pratica del compostaggio domestico che  possono ritirare gratuitamente la compostiera presso l'Isola Ecologica Intercomunale di C.da Pianadoro,  solo nel mese di Gennaio 2017,  nei giorni di  lunedi e giovedi dalle ore 15,00 alle ore 18,00

        La consegna delle compostiere, fino ad esaurimento delle stesse,  sarà effettuato solo a coloro che hanno prodotto al Comune la " dichiarazione per la pratica del compostaggio domestico" entro il 21.12.2016 e che, pertanto, non conferiscono l'organico essendo  iscritti nell'apposito elenco.

        Si ricorda che il ritiro della compostiera non è indispensabile per beneficiare della riduzione sulla tariffa TARI 2017,  poichè  per beneficiare della riduzione basta aver consegnato la domanda di compostaggio entro il termine suddetto e non aver conseguentemente ritirato il mastello dell'organico.

        In realtà, per coloro che abitano in campagna  ed hanno terreno a disposizione su cui fare l'auto-compostaggio domestico, la compostiera non è strettamente  indispensabile,  mentre  la stessa risulta  necessaria per coloro che hanno solo un  giardino o un piccolo spazio verde.

        Sarà sempre possibile per i cittadini aderire al progetto per il compostaggio domestico anche facendone domanda nel corso del 2017, tuttavia  la riduzione della tariffa sarà applicata per la TARI 2018, inoltre l'Ente non garantisce,  a coloro che aderiranno dopo il 21 dicembre 2016,  la possibilità di ottenere gratuitamente la compostiera atteso il numero esiguo di pezzi a disposizione.

        RITIRO COMPOSTIERA  
        dal 2 al 30 gennaio ogni lunedi e giovedi pomeriggio dalle ore 15 alle 18 presso l'isola ecologica.

        Per ritirarla gratuitamente è necessario essere iscritti nell'apposito elenco a disposizione dell'operatore comunale che raccoglie le domande effettuate entro il 21 dicembre 2016. 





        Quotidiano P.A.