Avvisi

    Monumenti

    FONTANA DEI "4 LEONI"

    Nella piazza principale del paese è posta la fontana dei "4 Leoni", costruita nel 1899 per volontà del Sindaco Pasquale Martino. Progettata dall'ing. Pasquale Pistilli è costituita da una grande vasca centrale sulla quale piove la vaschetta elevata dello zampillo.

    Vi sia accede con gradinata a cinque scalini. Sui quattro plinti sono sistemati i leoni che non sono però quelli originali, in bronzo - di ottima fattura e di scuola napoletana - trafugati nell'ottobre del 1997 ma quelli risistemati nel 1998.

    Tra le epigrafi c'è questa:

    IL SECOLO CHE MUORE - AL SECOLO CHE SORGE - QUEST'OPERA AFFIDA PRELUDIO DI FUTURI MIGLIORAMENTI

    MONUMENTO AI CADUTI

    Il Monumento in onore dei vinchiaturesi morti per la patria nella Guerra del 1915 - 1918 fu inaugurato nel 1927.

    Dopo la fine della seconda Guerra Mondiale fu sistemata la lapide in ricordo anche dei deceduti in mare, aria e terra a seguito di tale conflitto, in seguito sostituita da due lapidi orizzontali.

    MONUMENTO DELL'EMIGRANTE

    Il monumento, situato nel Parco della Rimembranza, fu lì sistemato ed inaugurato nel 1985, in occasione del "Ritorno a casa" di numerosi emigrati vinchiaturesi sparsi nel mondo. Realizzato su disegno di Umberto Taccola, è un dono dell'Associazione dei Vinchiaturesi di Montreal.

    LA CROCELLA

    In piazza Municipio è situata la "Crocella" sistemata nel 1923 lì dove esisteva in antico: su una colonnina di perfetta rastremazione e con capitello jonico terminale, alzata su una base quadrangolare di pietra a due ripiani, il primo dei quali funge anche da sedile.

    "FONTANAAMONTE"

    Costruita nel 1869, tale fontana situata nella contrada omonima, reca una scritta in latino che tradotta così recita:

    POCA ACQUA SCATURISCE DALLA TERRA - ABBASTANZA PER IL PREZIOSO LAVORO - COSI' L'ACQUA - CHE E' IN POSSESSO DELLA NATURA - GIUNGE COME AMICA. ANNO DEL SIGNORE 1869

    Altre fontane:

    FONTANA VILLA COMUNALE
    FONTANA "MONTE VERDE"
    FONTANA "S. MARIA"

    Pagine Correlate

    0 commenti :

    Posta un commento