Avvisi

    Santuario di Santa Maria delle Macchie

    Il Santuario di Santa Maria delle Macchie, che sorge a circa 4 Km dal centro abitato di Vinchiaturo, si ritiene edificato nel XVI secolo sulle rovine di un antico cenobio benedettino.

    E' ad una sola navata e la costruzione attuale risale al 1887, ad iniziativa dell'eremita Pasquale Di Ioia e di Pasquale Pistilli.

    Secondo altre fonti, la Chiesa venne costruita nel 1298 ed era addossata ad un Convento dei Carmelitani Scalzi. Di detto Convento esiste ancora l'edificio.

    Nei secoli passati, per cessione del Duca di Benevento e per la liberalità del Vescovo di Boiano, il Santuario fu dotato di un vasto patrimonio immobiliare, che avvenimenti posteriori dispersero a vantaggio di altri.

    All'interno, affrescato dalle opere del maestro Leo Paglione, è possibile venerare un'antichissima statua della Vergine risalente al XIV secolo, il cui restauro ha permesso di portare alla luce il velo d'oro che la ricopre.

    La festa in onore della Madonna delle Macchie, che un tempo richiamava numerosi pellegrini, anche dai paesi vicini, si festeggia la prima domenica di Settembre.

    Il santuario di Santa Maria delle Macchie fa parte della Parrocchia della Santa Croce di Vinchiaturo.

    Pagine Correlate

    0 commenti :

    Posta un commento